LA STAMPA PARLA DI NOI

Articolo apparso sulla rivista specializzata MONDO ZERO TRE - la rivista per la prima infanzia – nel gennaio/febbraio 2013 in seguito ad un progetto educativo realizzato con il gruppo di bambini da 24 a 36 mesi frequentanti l’asilo nido nell’anno scolastico 2011-2012.

Un anno ... "a mollo"

Prima parte

L’ acqua è un elemento con caratteristiche affascinanti che non sfuggono alla curiosità dei bambini: cattura l'attenzione e dà spazio alla voglia di sperimentare. Proprio da questa "attrazione fatale" che i bambini hanno verso l'acqua e tutte le sue forme, ha mosso i primi passi il progetto dello scorso anno, che ha coinvolto il gruppo dei grandi (24-36 mesi) alla ricerca di nuovi significati circondati di emozioni.

DICEMBRE

Abbiamo chiesto ai bambini e ai genitori di portare due bottiglie d'acqua ciascuno (una naturale e una frizzante), per dar loro la possibilità di essere protagonisti, sin da subito, del nostro cammino,

Per cominciare il nostro percorso, è stato proposto ai bambini di riempire un grande contenitore trasparente con l'ac qua naturale delle bottiglie portate da casa, Già solo questo semplice gesto di venta un'esperienza divertente e ricca di scoperte,..

Una delle bottiglie è di colore blu, così chiedo ai bambini se anche I'acqua con tenuta è dello stesso colore. Loro ci riflet tono un po'... E poi sentenziano: "Si sì è blu"- Ma quando Ia versano... "No! È bianca ! " .

lntanto, l'acqua pian piano scende e crea vortici pieni di bolle: i bimbi subito se ne accorgono,.. "Le bollicine".

Matilde ascolta l'acqua che scende e ne imita il suono, discriminandolo da quello che produce la bottiglia schiacciandosi mentre si svuota.."Pomp pomp, psecc" La vaschetta inizia a riempirsi e i bambini - nella foto Valentina con due compagni - guardano l'acqua salire affascinati...

"C'è la luce!"

…….

Share by: